Ecopellet - E' iniziata l'era del pellet ecologico di legno

L' Ecopellet
Eco Pellet sfusoIl pellet di legno, detto ecopellet per le sue caratteristiche ecologiche,  è un combustibile sempre più usato nel riscaldamento domestico e non solo. Viene prodotto sottoponendo la segatura di legno ad una grande pressione, dopo essere stata essiccata adeguatamente, in modo da ottenere piccoli cilindretti facilmente movimentabili all'interno delle stufe e delle caldaie a pellet. Qualsiasi tipo di legno, dall'abete al faggio, può andar bene nella produzione del pellet, basta che non vengano aggiunte sostanza esterne potenzialmente inquinanti e pericolose nella combustione.   Il pellet non è solo ecologico ma anche economico. Il parco stufe (ad aria o idro) e caldaie esistente in Italia cresce in maniera esponenziale di anno in anno. Il pellets venduto in Italia è solo in parte prodotto nella penisola. Proviene  dall’Austria, dai paesi dell’Est (Romania, Polonia, Ucraina, Slovenia, etc)  e in parte anche dall’America del Nord come il caso dell' Ecopellet Americanino prodotto dalla statunitense Potomak in Virginia a due passi dal mare. Riportiamo, di seguito, alcuni dei marchi più famosi di eco-pelleti: Ecoforest, Edilkamin, Fior di Pellet, Firestixx, Enerles, Friul Pellet, Mefisto, Binder, Palazzetti, Leitinger, Sitta, Mcz, Pfeifer.

Gli Ecopellet distribuiti in Italia

  • Ecopellet Barlinek Ecopellet Barlinek Poland
    L'Ecopellet Barlinek, prodotto in Polonia, è un pellet certificato Din Plus. Un marchio che ne garantisce la qualità, l'aderenza alle strette norme ONORM austriache, la frequenza con cui vengono effettuati i controlli qualitativi. L'Ecopellet polacco Barlinek è distribuito in Italia dalla società di import / export Duecci.

  • Ecopellet C3A
    Ecopellet c3aL'Ecopellet C3A è prodotto da una azienda calabrese con uno stabilimento che si trova ad un passo dagli immensi boschi di conifere della Sila. Dopo un periodo di crisi, la società meridionale è tornata a produrre pellet di qualità e a distribuirlo nel Sud e nel resto d'Italia. 

 

 

 

  • Ecopellet Americanino
    Il pellet "Americanino" è prodotto nell'America del Nord dalla fabbrica statunitenseSacchetto Ecopellet Potomak Potomak che si trova in Virginia a pochi passi dall'Oceano Atlantico e a pochi chilometri dal porto  di imbarco per l'esportazione in Europa. Importato da una società del Centro Italia, è distribuito soprattutto al Sud grazie al supporto logistico fornito dai porti meridionali di Gioia Tauro e Salerno. E' un prodotto non certificato Din e Din Plus che si è ritagliato una buona fetta di mercato e viene distribuito anche negli Ecopellet Point.

  • Pellet Eco "Fior di Pellet 
    fior di pelletProdotto in Italia dalla società La.Pla.Fer.Cart, il "Fior di Pellet" è un ottimo prodotto ecologico ed ecosostenibile.  Viene prodotto a partire dal legno dei pallet usati quindi non contiene additivi chimici e permette di riciclare del buon legno che finirebbe inevitabilmente al macero. E' un prodotto nazionale di eccellenza che mira a fornire un combustibile economico, alternativo ed ecologico diminuendo l'impatto ambientale delle discariche.

  • EcoPellets National 7
    L'Ecopellets National 7 è un prodotto dell'azienda bulgara National 7. Si tratta di un pellet di faggio (secondo quanto dichiarato dal produttore) con una buona resa e formato da legno vergine. Una parte importante della produzione viene distribuita in Italia, non a caso il sito dell'azienda è tradotto in lingua italiana. Certificato da un ente terzo è un prodotto con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Per contattare il produttore clicca qui!

Dettaglianti distributori di Eco-Pellet
Lista dei maggiori venditori di combustibile legnoso pellettizzato al dettaglio italiani distinti per regione e contattabili tramite telefono o e-mail.